SIS Cy.Pag. Morbegno
4 TIPS FOR YOU TO SAVE UP TO 10 THOUSAND EUROS A YEAR FOR THE MAINTENANCE OF YOUR FORKLIFT: Immagine

4 CONSIGLI PER RISPARMIARE FINO A 10 MILA EURO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEI TUOI CARRELLI ELEVATORE

NOTIZIE PIÙ LETTE

14

GIU

La sicurezza attiva in campo industriale: Safe&Stop

La sicurezza attiva in campo industriale: Safe&Stop

I sistemi anticollisione attivi SIS sviluppati da Cy.Pag. rappresentano il punto più alto raggiunto dal nostro reparto R&D (Research and Development)...

Se vuoi evitare una doccia fredda ed una spesa imprevista fino a 10.000 euro di manutenzione straordinaria, allora questo articolo è perfetto per te.

 

EVITA DI RESTARE A PIEDI E DI CAUSARE INCIDENTI (anche mortali) AI TUOI DIPENDENTI

 

Ogni anno in Italia si stima che gli imprenditori come te, buttano in media fino a 10.000 euro per effettuare lavori evitabili, per sistemare il muletto.

Ad esempio, ogni trimestre devi fare un check alle catene di sollevamento per essere in regola con la normativa. Se non lo sapevi, adesso lo sai.

Questo check consiste nel misurare la lunghezza di 10 maglie consecutive (da perno a perno, nella zona di massima usura) e determinare l’allungamento percentuale.

Se l’allungamento percentuale (su catena tesa, nella condizione senza carico) risulta superiore al 2-3%, la catena va sostituita e bisogna mantenere l’area lubrificata. Se lo fai regolarmente ti costa da un minimo di 80 euro ad un massimo di 200 euro.

Tutto questo fa parte della manutenzione ordinaria.

Se invece, anche tu, come me, sei infastidito quando devi buttare soldi in manutenzione “extra ordinaria” per sistemare il muletto, devi assolutamente leggere i miei consigli:

 

1. Basta una vite in terra 

Statisticamente sembra che la maggior parte degli incidenti con il muletto sia dovuta a condizioni del pavimento scadenti.

Domani facci caso, se il tuo pavimento sembra un Emmental e i tuoi operatori devono fare lo slalom come se fossero su un campo minato, molto probabilmente è perche è pieno di detriti come legno, plastiche e spaghi.

Se tutti questi pezzettini di detriti vengono risucchiati nel vano motore, nei casi peggiori possono avere effetti costosi sul sistema di raffreddamento, sul radiatore e causare danni agli assi, nonché guasti al motore.

In media potresti spendere fino a 1.000 euro per la manutenzione straordinaria del motore….

Soluzione: Pulisci il pavimento, perché 5 euro spesi oggi, ti possono far risparmiare fino a 1.000 euro tra 1 anno, oltre al blocco del muletto e della produzione.

A buon intenditor poche parole.

 

2. Sai quanto costa cambiare la trasmissione del muletto? 

Ti ricordi il video divertentissimo del mulettista che rovescia litri e litri di vodka in un magazzino perchè si è messo a fare il fenomeno con il muletto? ti assicuro che al suo capo non ha fatto ridere!

Sai cos’è il bulldozing?

Quando l’operatore spinge i pallet sul pavimento, senza sollevarli, sta causando danni alla trasmissione e consuma i pneumatici in modo irregolare ed eccessivo.

Se tu lo lasci fare, preparati ad una di quelle manutenzioni extra, che ti possono costare care:

      pneumatici prezzo: 98 euro di media x4

      trasmissione sistemazione: fino a 800 euro di media

E se l’operatore non rispetta la portata massima del muletto, oltre al rischio di perdere il controllo e causare danni a prodotti e persone, rischi anche la galera.

Ti consiglio di leggere il Dlgs 626/94[1] 

Soluzione: se formi bene i tuoi operatori di muletto, non finirai in galera e potrai crescere tu i tuoi figli Se ti accorgi che l’operatore non ti ascolta, prima di licenziarlo, fagli un richiamo scritto formale.

 

 3. La storia dell’operatore a testa in giù

Hai la minima idea di quanti ribaltamenti si verificano in aziende come la tua, in Italia, ogni mese? Qualsiasi numero è troppo.

Quando si trasportano carichi, bisogna andare piano perchè se vai troppo veloce ti ribalti e se ti ribalti distruggi il carrello e se distruggi il carrello devi spendere soldi per ricomprarlo e poi rischi di farti anche male.

Soluzione : chi va piano va sano e va lontano,sopratutto se trasporti carichi pesanti in curva. Se nessuno sembra accorgersi della tua presenza, prova con una bella suonata di clacson, se non sono sordi si sposteranno di sicuro e tu potrai continuare la tua lenta traversata tra gli scaffali.

 

4 . Non farti fregare dall’attrezzatura errata

Se usi l’attrezzatura del ‘15/’18 o se l’hai trovata nelle patatine, probabilmente stai usando materiale scadente che provocherà due cose:

      usura prematura

      guasti al sistema

Un'attrezzatura adeguata ti aiuta a garantire un funzionamento e prestazioni del carrello elevatore efficienti, il che significa costi di manutenzione complessivamente inferiori.

Per attrezzatura intendiamo anche i pneumatici, non tutti vanno bene! conoscere la differenza tra pneumatici corretti e non è d’obbligo, perché pneumatici sbagliati possono degenerare in grosse spese di manutenzione.

Soluzione: fai riferimento al produttore del carrello in caso di dubbi.

 

In conclusione:

 Conosciamo bene i carrelli elevatori e promuoviamo da sempre un utilizzo consapevole per scongiurare i rischi dovuti a comportamenti scorretti.

 Purtroppo non sempre la disciplina e l’attenzione bastano per evitare incidenti. Per questo motivo, da anni, siamo concentrati a studiare le migliori soluzioni di anticollisione, specifiche per i carrelli elevatori.

 Contattaci subito per avere una consulenza che fino al 30 ottobre offriremo gratuitamente, solo per chi ancora non ci conosce.

 Tutte le nostre consulenze prendono in considerazione lo spazio di manovra, la frequenza di utilizzo del carrello ed eventuali ostacoli presenti nella tua area di lavoro.

 P.S. rispetta i miei consigli, lavoriamo attivamente affinchè gli incidenti siano sempre meno!


 

0 Commenti

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori